Livigno Blog

LE ATTIVITA' INVERNALI PER SCOPRIRE TUTTE LE ANIME DEL PICCOLO TIBET

Pubblicato da Livigno il 08 gennaio 2024

Nei suoi 211km2 Livigno racchiude molte anime: alcune hanno le loro radici nella storia e nelle tradizioni della località, altre si sono consolidate negli ultimi anni e hanno lo sguardo rivolto verso il futuro e l’innovazione, altre ancora permettono di esplorare la destinazione valtellinese grazie ai sensi... 

L’unione di queste molteplici sfaccettature, che soddisfano le passioni di adulti e bambini provenienti da tutto il mondo, rendono il Piccolo Tibet la scelta ideale per una vacanza in alta quota circondati dalla candida neve, che ogni anno decora il territorio tingendolo di bianco e trasformandolo in un mondo fiabesco.

Il lato active di Livigno è uno dei più conosciuti a livello internazionale, grazie anche al sogno a Cinque Cerchi che
diventerà realtà tra soli due anni con le gare di freestyle e snowboard, che si terranno nel comprensorio sciistico
della località.
Se lo sci alpino e lo snowboard sono tra le discipline più apprezzate dagli amanti dei winter sports, nel Piccolo Tibet non mancano altre opzioni per fare attività fisica a contatto con la neve: appassionati di sport potranno praticare lo sci di fondo sulla pista di 30km che parte dalla zona della Forcola e dell’Alpe Vago, ma anche andare a fare sci alpinismo o a ciaspolare, addentrandosi nei boschi sui “percorsi gestiti”, sentieri realizzati a cura del team progetto freeride che vengono monitorati costantemente. Il divertimento su due ruote è garantito dalle fat bike, mentre chi vuole vivere esperienze nuove può provare l’arrampicata sul ghiaccio, il pattinaggio o il parapendio.

L’enogastronomia è una delle anime livignasche che mette d’accordo grandi e piccini, soprattutto dopo una giornata
trascorsa in mezzo alla natura e a contatto con la neve.
Nell’ampia selezione di bar e ristoranti presenti nel centro pedonale, ma anche nei rifugi della valle, tutti potranno
assaporare le specialità tradizionali – tra cui gli imperdibili sciatt e pizzoccheri, i taroz, la bresaola e la carne alla
griglia abbinata alla polenta, dei veri must dei soggiorni in Valtellina – ma anche delle proposte gourmet, perfette
per chi invece è alla ricerca di piatti innovativi dai sapori ricercati.
Il fil rouge della cultura gastronomica livignasca è la qualità dei prodotti e la genuinità delle materie prime, scelte
minuziosamente dagli chef locali e poi utilizzate nelle diverse portate per soddisfare tutti i palati, anche quelli più
esigenti.
Inoltre, per i food lover che amano mettersi alla prova ai fornelli di casa c’è il libro fotografico bilingue “Leina da
Saor”, creato dall’Associazione Cuochi e Pasticceri e edito da Mondadori, che contiene 100 ricette tradizionali, 37
rivisitate e oltre 250 fotografie.

Anche lo shopping è uno degli aspetti che più caratterizzano la località valtellinese: a Livigno sono presenti oltre 250 negozi, boutique esclusive e monomarca che propongono una selezione dei più prestigiosi brand di fashion, beauty,
tecnologia, sport e molto altro ancora che faranno felici adulti e bambini, qualunque siano le loro passioni. Un’attività
di svago che unisce anche la possibilità di sentire l’energia di Livigno mentre si passeggia lungo il centro pedonale,
non solo osservando le numerose vetrine ma anche godendosi la meravigliosa vista sulle cime innevate delle
montagne circostanti.

Il MUS! Museo di Livigno e Trepalle, situato in un’antica abitazione livignasca, è il luogo ideale per chi vuole
approfondire la storia e la cultura del territorio e vuole fare un viaggio nel tempo a partire dal lontano 1187, anno
in cui Livigno viene citata per la prima volta in un documento ufficiale.

Il passato livignasco, scandito da estati tiepide e inverni ricchi di neve fresca, è un tesoro che viene custodito, tramandato e celebrato dai cittadini, che al contempo guardano verso il futuro e l’innovazione con nuovi servizi altamente tecnologici, sottolineando così anche la propria anima tech, che include molto di più dei negozi dove acquistare le migliori attrezzature tecnologiche adatte ad ogni esigenza e hobby. A Livigno, infatti, sono molte le novità hi-tech che i visitatori possono provare in prima persona, come il simulatore di golf, presente in Plaza Placheda, che dà la possibilità di praticare questo sport indoor durante tutto l’anno, e l’experience di snorkeling in realtà virtuale presente in Aquagranda: DIVR®, grazie ad una tecnologia multisensoriale all’avanguardia, permette agli ospiti di trasportarsi digitalmente in quattro scenari digitali mozzafiato: Oceano, Atlantide, Spazio e Cielo.

Ma Aquagranda è anche il luogo dove potersi dedicare al proprio benessere a 360 gradi, soprattutto dopo una giornata sulle 74 piste della località, e cuore dell’anima wellness di Livigno. L’area Wellness&Relax, caratterizzata da uno stile alpino, presenta diverse zone pensate per prendersi cura di se stessi e anche delle cabine per usufruire di vari trattamenti... Un momento di relax con vista privilegiata sulle montagne livignasche.

 

Iscriviti alla nostra newsletter